fbpx
Seleziona una pagina

Yoga per bambini: perché è importante praticarlo durante questi giorni di isolamento domestico

da | 2 Apr 2020 | Yoga

Yoga per bambini: perché è importante praticarlo durante questi giorni di isolamento domestico

Ciao amici di Ovunqueyoga, ben ritrovati.

Oggi parleremo dello yoga per bimbi, quali sono i benefici e perché è importante praticarlo in un periodo particolare come quello che stiamo vivendo. Per i bambini è complicato infatti rimanere dentro le mura di casa per un periodo prolungato, e dunque lo yoga può aiutarli durante questo percorso.

Cos’è lo yoga per bambini

Lo yoga è una disciplina che coinvolge corpo, mente e spirito. È molto conosciuta nel mondo degli adulti, ma solamente poche persone sanno che anche i bambini possono praticarlo! Per loro infatti lo yoga può essere una pratica rilassante, piacevole ed anche divertente. Aiuta la crescita e lo sviluppo fisico ed emotivo, donando fin dalla giovane età confidenza con il proprio corpo e con il mondo che li circonda. Ma adesso vediamo quali sono i benefici di questa disciplina per i più piccoli.

Perché è importante lo yoga in questi giorni di isolamento domestico

I bambini sono sottoposti ad uno stile di vita che per loro può essere difficile da comprendere. Sono stati catapultati in un modo di vivere che limita i loro spazi di gioco e di libertà. Questo può trasformarsi in stress e agitazione per i più piccoli, in quanto si trovano confinati all’interno delle mura di casa senza avere più la possibilità di incontrare i loro amichetti e di svolgere attività all’aperto. Lo yoga può essere di grande beneficio in questa situazione: aiuta infatti a rilassare corpo e mente, ma non solo, unisce il movimento al gioco. I bambini possono praticare yoga nella loro cameretta o nel salotto di casa.

Lo yoga propone un’alternativa alla solita routine di lezioni di scuola online, videogiochi o cartoni animati, stimolando i bambini alla corretta respirazione ed un sano movimento.

I benefici dello yoga per i bambini

Muoversi giocando: i molteplici benefici di questa disciplina

I movimenti e le posizioni yoga stimolano l’allungamento muscolare e la consapevolezza dello spazio che li circonda, favorendo una maggiore flessibilità e agilità
La respirazione aiuta i più piccoli a trovare una condizione di calma e pace, per questo è altamente consigliato per tutti i bimbi che fanno fatica a stare fermi, sono ansiosi o manifestano disturbi dell’attenzione e di iperattività.
Stimola la forza di volontà, la crescita di un’identità personale ed uno stile di vita equilibrato, essendo un’attività non competitiva.
Unisce il gioco alla pratica della disciplina, stimolando la creatività e il divertimento.

La mia proposta di corsi di yoga per bambini

Per i più piccoli seguo il metodo BimbiYoga. In questo periodo il progetto è lo yoga via Skype con le lezioni individuali e su misura per te!

Il Metodo bimbi yoga nasce dal lavoro, dalla creatività e l’ispirazione acquisita lavorando a contatto con i bimbi.

Si differenzia da diversi altri metodi e scuole di pensiero grazie ad un nuovo approccio teorico e pratico basato sul gioco, la creatività e da uno studio approfondito delle asana proposte, mantenendo i criteri giusti di insegnamento dello yoga per bambini considerando che è diverso dallo yoga che viene proposto agli adulti.

I bimbi grazie a questa nuova metodologia si avvicinano incuriositi e con grande apertura verso lo yoga con gioia, interesse e libertà di espressione.

A rendere questo metodo interessante oltre i giochi, le canzoni e le danze, c’è anche yoga Teatro ed espressività, lo studio di asana in base alle caratteristiche del bambino, yoga nidra per bambini,

Creazione di storie, lo studio energetico e sottile dei bimbi ,attività manipolative, giochi di respirazione dalla fase propedeutica fino ai 13 anni.

Bimbi yoga in questi anni ha appassionato grandi e piccini portando dei risultati concreti specialmente nelle scuole con bambini in difficoltà ed è stato di grande aiuto a maestre e genitori.